Il Salotto di AstrOccupati: le Interviste interiori ai Lavoratori

Nasce il “Salotto” di AstrOccupati, la sezione delle Interviste ai Lavoratori. Sguardi puntati su chi siamo, quanti siamo, cosa facciamo e come lo facciamo oggi, il Lavoro. Chi? Noi, gli AstrOccupati

In una di quelle notti tempestose da AstrOccupata – una di queste notti di Aprile, notti di ombre, ombra anch’io – ho sognato di dover rispondere a delle domande sulla situazione lavorativa che sto vivendo.
Era un salotto davvero speciale, uno di quegli spazi di intrattenimento surreale che ricorda un ‘800 di poltrone, tende pesanti e porcellane, piante, cappelli e libri, con una finestra enorme che dava sul giardino. Lì, in giardino, altri salotti, e probabilmente altre finestre, altre porcellane, stoffe pesanti, fumo e gente astroccupata come me. Quello che mi veniva proposto era di rispondere alle domande di un questionario, un gioco davvero molto vicino a quello a cui, tanto tempo fa, partecipò Proust.

Nasce così, il Salotto del blog AstrOccupati, la Rubrica delle Interviste ai Lavoratori, agli «AstrOccupati» contemporanei:

un piccolo Osservatorio sul mondo del Lavoro di oggi costruito a partire dall’esperienza soggettiva, umana, emotiva e professionale del Lavoratore. Un luogo di scambio di esperienze lavorative e vissuti emotivi, una piazza, un salotto virtuale dove far circuitare idee, riflessioni, esperienze, proposte, consigli, e tentare di comprendere chi siamo, quanti siamo, cosa facciamo e come lo facciamo oggi, il Lavoro. 

Ogni Intervista contiene:

  1. le riflessioni  e le domande di AstrOccupati;
  2. le risposte e il mondo interiore del Lavoratore, insieme al suo curriculum e ai suoi contatti;
  3. i consigli sul Lavoro suggeriti dalla sua Storia. 

Scopri come sono le Interviste di AstrOccupati, leggile qui.

I Lavoratori intervistati: chi sono gli “AstrOccupati”

I Lavoratori che partecipano al “gioco” hanno il profilo, l’occhio e il passo dell’AstrOccupato. Chi sono gli AstrOccupati?

I tenaci, i lottatori, i sognatori, chi si infervora per l’invisibilità e per i diritti, chi lavora e non si stanca, chi si stanca ma continua a lottare. Chi lavora, chi vorrebbe fare un altro lavoro e chi fa il lavoro per cui ha studiato. Chi il lavoro non ce l’ha e lo insegue, chi non ce l’ha e se lo inventa, e, davvero, ce la mette tutta. Chi ha lavorato per una vita intera e ora se ne inventa un’altra. Chi piange, chi ha smesso. Chi insegue un obiettivo, chi lo ha scambiato con un altro, chi, in ogni caso, non si arrende. Chi si sente davvero vivo, e racconta sempre la verità.

Milioni di Milioni di Lavoratori galattici, Cybernauti del coraggio e dell’ostinazione. Fronte, occhio. Astr-Occupati, precari del pianto in orbita, ciglia e stelle. Astro-Disoccupati, piegati come sigarette.

Sei un AstrOccupato anche tu? Scrivimi

Se anche tu sei un AstrOccupato e desideri rispondere alle domande del questionario, scrivimi su astroccupati@gmail.com
Il tuo articolo-Intervista verrà pubblicato sul blog. Niente è più importante della tua testimonianza. Tutti meritano un’intervista: la tua.

Buona tenacia.

AstrOReporter, Blogger, ideatrice del Progetto AstrOccupatiValentina Chiefa
astroccupati@gmail.com
√ Scopri il PROGETTO di AstrOccupati.
√ Scopri che cos’è il “REPORTAGE NARRATIVO” per AstrOccupati e perché sceglie le Storie per raccontare il mondo dei Lavoratori.
√ Leggi le INTERVISTE di AstrOccupati ai Lavoratori.
√ Leggi i REPORTAGE di AstrOccupati sulla vita interiore dei Lavoratori.
√ Leggi gli ARTICOLI di AstrOccupati sui temi del Lavoro vissuti dai Lavoratori. 

 

Annunci